Guide All'Acquisto

Migliori Casse Bluetooth 2020

Ormai nel 2020 ogni apparecchio elettronico (quando è possibile) viene costruito wireless, ovvero senza cavo.

Prima di iniziare con l’analisi delle migliori casse bluetooth del 2020 volevo spendere due parole nella descrizione delle tecnologie wireless.

Qualsiasi oggetto che funzioni tramite energia elettrica, a patto che abbia consumi contenuti, è stato trasformato in dispositivi mobili tramite l’inserimento di batterie ricaricabili e la rimozione dei cavi, non solo per quanto riguarda l’alimentazione elettrica ma anche per i cavi di connessione tra i vari apparecchi.

Non molto tempo fa l’unico modo per far comunicare un dispositivo elettronico con un altro era la connessione cablata; i diversi tipi di connettori potevano causare non pochi problemi di connettività tra dispositivi simili ma prodotti da aziende differenti, ammettiamolo: chi non si è mai trovato davanti a un cavo che non ne voleva sapere di entrare in quello che credevamo fosse il suo posto? Oggi quando si può si elimina questo elemento e i relativi problemi facendo diventare il prodotto: universale, maneggevole e portatile, senza avere l’impiccio del cavo che sta sempre in mezzo ai piedi.

Anche per le casse audio portatili è successo lo stesso, con l’avanzare della tecnologia, la connessione delle casse ai vari smartphone o lettori avviene Wireless, la maggior parte delle volte tramite tecnologia Bluetooth o Wi-Fi.

In conclusione vi elencherò quelli che, secondo me, sono le casse wireless/Bluetooth più interessanti al momento, descrivendo i loro pregi senza tediarvi su caratteristiche intrinseche che intanto non sono necessarie su questo tipo di prodotto. Le caratteristiche più importanti che devono veramente interessare sono l’autonomia (in base anche all’uso che ne dovete fare), la qualità e la potenza del suono, la resistenza ad acqua e urti e altre particolari peculiarità uniche dei vari modelli come ad esempio connettività e funzioni.

Iniziamo dai prodotti della fascia di prezzo più alta con una marca che a me personalmente piace, mi riferisco a BOSE.

Nota per il Lettore
Se stai cercando casse Bluetooth di ottima qualità, ma ad un prezzo più contenuto, le trovi più avanti!

 

 

Migliori Casse Bluetooth BOSE – Scelte per il 2020

Bose SoundLink Micro

È un diffusore portatile che usa la tecnologia Bluetooth per connettersi al vostro dispositivo, è molto robusto ed è stato prodotto in maniera tale da conferirgli la specifica certificazione IPX7 cioè resiste ad un’immersione per più di 30 minuti a una profondità massima di 5 metri. Le casse hanno un’autonomia di circa 6 ore.

Come dice il nome del modello è veramente un prodotto molto piccolo, è di forma cubica e misura 10 centimetri di lato e 4 centimetri di spessore. Nonostante le sue ridotte dimensioni, in Bose hanno fatto un grande lavoro, ha una potenza elevata e un suono ottimo. Lo potete trasportare tramite un cinturino dato in dotazione e potete gestirlo anche tramite i vari assistenti vocali dei vari sistemi operativi, Android/Google e Siri per Apple.

 

BOSE SoundLink Revolve+

Questo diffusore portatile si riconosce dalla sua forma un po’ particolare con manico superiore per il trasporto (design veramente elegante con la totale assenza di giunzioni, dà l’idea di essere un pezzo monolitico), la sua forma gli permette di diffondere il suono a 360 gradi, quindi tutti gli ascoltatori attorno al dispositivo apprezzeranno a pieno la qualità audio. Anche questo prodotto ha dimensioni contenute quindi ottima portabilità, possiede una potenza e una qualità del suono elevati grazie anche al doppio radiatore passivo per rendere i bassi veramente apprezzabili. L’autonomia dichiarata è di circa 16 ore, ha la certificazione di resistenza all’umidità e tutto il dispositivo è controllabile tramite i pulsanti posizionati sulla parte superiore, dove si trova anche il microfono per le eventuali chiamate quando lo smartphone è collegato tramite Bluetooth.

 

Casse Bluetooth JBL

JBL Xtreme 2

Per chi ama ascoltare la musica quando è vicino all’acqua consiglio queste casse portatili, JBL Xtreme è impermeabile e può essere anche lavato. Essendo prodotto marchiato JBL mantiene i famosi bassi di famiglia e addirittura li rinforza utilizzando due radiatori passivi laterali, il suono è di ottima qualità, e se amate i bassi è quello che fa per voi.

Il design è sportivo e moderno, il prodotto è rivestito in gomma per renderlo più robusto e resistente agli urti. Viene fornito con una pratica tracolla da utilizzare sui ganci di cui è provvisto il corpo della cassa, inoltre (strano ma vero) possiede anche un cavatappi! Sappiamo tutti quanto sia utile in feste improvvisate.

La cassa si connette ai vostri device tramite Bluetooth e si possono effettuare anche telefonate usando il vivavoce integrato. L’autonomia è di circa 15 ore e funziona anche da powerbank dando la possibilità di ricarica il proprio smartphone. I dispositivi JBL godono anche della tecnologia JBL Connect+ che consiste nel poter collegare più diffusori insieme per aumentare la potenza totale e coprire un’area di ascolto maggiore, il tutto può essere sfruttato usando una linea wireless per un massimo di tre dispositivi.

 

JBL GO 2

Questo diffusore portatile è la nuova versione del JBL GO, non è proprio una novità del 2020 , però a mio parere vale la pena considerarlo tra le migliori casse bluetooth anche per quest’anno, essendo un prodotto più che consigliato da migliaia di utilizzatori. Le sue dimensioni sono contenute e permette il collegamento ai vostri dispositivi tramite Bluetooth 4.1. Audio Mono di buona qualità sia come potenza che come nitidezza.

Nonostante le sue piccole dimensioni i bassi sono corposi e non hanno nulla da invidiare ad altri prodotti grazie all’accordo bass reflex. È dotato di microfono per effettuare chiamate e usarlo come dispositivo vivavoce. Ha una autonomia di circa 5 ore. Il design ha la forma di parallelepipedo realizzato in materiale plastico con un rivestimento di materiale antiscivolo, robusto e resistente agli urti. I tasti di controllo si trovano sulla parte superiore del diffusore portatile e un led sulla parte anteriore ci indicherà quando è acceso. Sul lato si trova il jack audio-AUX e la porta Micro-USB per la ricarica. A differenza del precedente modello, la cassa JBL GO 2 è anche impermeabile!

 

Migliori Casse Bluetooth – Altre Marche

ULTIMATE EARS BOOM 2

Con questo diffusore portatile potete ascoltare la vostra musica ovunque senza temere nulla. Prodotto robusto e impermeabile grazie all’eccellente grado di protezione IPX7. Connessione tramite tecnologia Bluetooth e tramite l’utilizzo del sistema NFC e il riconoscimento automatico del dispositivo. È compatibile con i vari sistemi operativi Google e Apple e i loro reltivi assistenti vocali. Audio veramente di ottima qualità e una potenza eccellente con un audio veramente nitido privo di qualsivoglia distorsioni. Ha un’autonomia di circa 15 ore e un design semplice ma elegante e garantisce una diffusione del suono quasi a 360 gradi. Consigliatissimo.

 

CELLULARLINE Sparkle

Ottimo diffusore portatile, garantisce potenza e qualità del suono ottimi tramite l’utilizzo di un diaframma centrale passivo che aumenta la qualità e la potenza dei bassi e ai due altoparlanti. Oltre a essere ottimo per l’ascolto della musica, è anche un perfetto prodotto per effettuare chiamate con audio nitido grazie alla tecnologia Clear Definition, che riesce a migliorare la qualità della chiamata. È stato fornito di un circuito apposito, chiamato Streaming Top Sound per migliorare la qualità della musica riprodotta via streaming, riducendo al minimo la distorsione del suono; se si vuole aumentare la potenza si può collegare ad un altro diffusore gemello. Il design di Sparkle è molto bello e a sviluppo orizzontale, i pulsanti di controllo si trovano sulla parte superiore, e viene corredato di due cover colorate di materiale siliconico intercambiabili per personalizzare il prodotto. L’autonomia dichiarata è di circa 8 ore.

 

Anker SoundCore Mini 2

Anker soundcore mini 2 è la nuova versione di questo prodotto, che aggiunge l’impermeabilità alle caratteristiche del modello precedente, considerato nelle migliori casse bluetooth per gli anni precedenti.

Anche questo diffusore portatile non rappresenta l’ultima novità del settore, però è sicuramente un prodotto di riferimento per chi non vuole spendere troppo e avere un prodotto di qualità. Possiede dimensioni veramente contenute con uno sviluppo cilindrico e un diametro poco inferiore ai 7 centimetri e un’altezza praticamente identica, anch’essa di poco sotto i 7 centimetri.  La connessione al vostro device è effettuata tramite tecnologia Bluetooth oppure tramite cavo AUX, ha un microfono integrato che vi permetterà di effettuare chiamate ed utilizzarlo come dispositivo vivavoce. Supporta le memorie Micro SD dove potete salvare la vostra musica e ascoltarla dove volete senza dover usare lo smartphone. I tasti di controllo si trovano sul lato insieme a un led che ci indica il livello di batteria del diffusore. L’autonomia è di circa 15 ore e la ricarica è fornita tramite porta Micro-USB.

In più (chi frequenta questo blog lo sa) il marchio Anker è sempre garanzia di ottima qualità e attenzione al cliente, il che permette a questo prodotto di entrare a pieni voti tra le migliori casse bluetooth.

Migliori Casse Bluetooth 2020 ultima modifica: 2019-12-01T12:50:33+01:00 da Davide

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.