Guide All'Acquisto

Migliori Guanti per Moto o Scooter

Cari amici in questo articolo tratteremo di un argomento molto interessante e sentito per tutti i centauri, cioè i guanti per guidare i nostri veicoli, che siano moto o scooter.

Stiamo parlando dei fantastici, calorosi e morbidi (non sempre) GUANTI, i buoni cari vecchi guanti che ci proteggono le nostre mani dal freddo e dalle intemperie.

Sul mercato troviamo una quantità infinita di marche, di modelli con specifiche delle più disparate e dai prezzi più altalenanti, anche a parità di caratteristiche. Il difficile viene quando dobbiamo capire quale prodotto faccia al caso nostro e se il prezzo che costa vale la qualità che poi riceveremo (il famoso rapporto qualità/prezzo).

Una volta era facile scegliere, compravi i classicissimi guanti in pelle più o meno imbottiti, a seconda delle nostre esigenze e via. Adesso con tutti questi materiali e tessuti sintetici non si sa più da quale parte girarsi per districarsi in questa “giungla” che possiamo chiamare mercato dei guanti per moto.

Io personalmente quando uso la moto prediligo la sensibilità sia sull’acceleratore che sulla leva del freno, per questo motivo uso quelli in pelle; sono sottili, poco imbottiti ma ho tutta la sensibilità che mi serve e in più tengono caldo quanto basta (sono in vera pelle con una sottile imbottitura di cotone all’interno).

Quando invece uso lo scooter e quindi è tutto “più tranquillo”, sia la guida che la risposta del mezzo, preferisco usare guanti molto più spessi in materiale Gore-Tex. Tengono molto caldo e proteggono anche dall’acqua essendo questo materiale impermeabile, hanno delle imbottiture di protezione sul palmo e sulle dita/nocche ma nessuna protezione rigida. 

Questi guanti li uso soprattutto quando piove o fa molto freddo; in autunno o primavera quando le giornate  alla sera diventano fresche allora uso dei guanti in pile molto semplici senza tante pretese, che peraltro uso anche con la moto per le mezze stagioni, perché in quanto sensibilità non difettano, e anche per preservare l’altro paio di guanti in cuoio!…

Caratteristiche dei Guanti da Moto

Ricapitolando: dovete innanzitutto definire l’uso che volete farne, di cosa avete bisogno, di quanto siete freddolosi e soprattutto del periodo in cui dovete usarli e in che condizioni climatiche. 

Se vi serve sensibilità ma siete anche freddolosi allora dovete optare più per un guanto molto tecnico in materiali sintetici/semisintetici, i quali tengono molto caldo anche se poco imbottiti. 

Invece se vi interessa solo stare al caldo senza tante pretese di sensibilità ma solo tanto confort allora la scelta diventa più vasta perché il mercato offre molti modelli, dovuto anche al fatto che questo tipo di guanti parte da prezzi molto inferiori rispetto a quelli molto tecnici e specifici per i più esigenti.

Oltre a considerare il materiale di costruzione poi bisogna guardare anche l’aspetto della protezione e della sicurezza che possono offrire. Possiamo trovare semplici guanti senza nessuna protezione particolare applicata esternamente, che in caso di caduta vi proteggono le nocche, il polso o altre parti della mano. Troviamo guanti che sono sia per proteggervi dal freddo, ma sono di derivazione corsaiola, quindi troviamo i copri nocche (alle volte anche in carbonio) e i rinforzi sulle dita, sul polso e sul palmo della mano. Ovviamente una delle specifiche che non può mancare (e sono mooooolto ironico) il fatto che si possano usare con gli schermi touchscreen… 

Ultime cose: non devo di certo dirvelo io… ma non si sa mai, questi guanti potrebbero essere usati anche per andare in bicicletta o fare altre attività che richiedono questo tipo di protezioni; ad esempio io quelli di pelle o di pile li uso anche per camminare perché alla fine dei conti sono guanti normalissimi, quelli in gore-tex no perché fanno un po’ troppo power ranger, queste ed altre considerazioni dipendono molto da che uso ne farete e da quanto soprattutto.

 

YISSVIC Guanti da Moto

Questo modello di guanti è una tipologia con protezioni rigide. Garantisce grande protezione in caso di necessità (si spera non servano mai) ma allo stesso tempo rimane comodo e traspirante, e ovviamente potrete usare il vostro smartphone senza doverli togliere (MAI quando si guida eh). Unica pecca, stonano un po’… se vi capiterà di usarli a piedi senza il vostro mezzo, sembrerete dei power ranger.

 

Yuson Girl Guanti Moto

Guanto molto simile al precedente come caratteristiche, ovvero: protezioni rigide in carbonio verniciato e materiale traspirante.

 

YISEVEN Guanti da Uomo in Pelle di Cervo Foderati in Cashmere

Questi guanti invece sono molto simili a quelli che uso io. Sono in pelle di cervo con imbottitura interna di Cashmere. Sono veramente comodi, tengono caldo e garantiscono ottima sensibilità. Questo modello può essere tranquillamente usato anche per altri momenti delle vostre giornate, non solo per guidare la moto ma anche la vostra bellissima spiderina se ne siete provvisti, inoltre stanno benissimo con qualsiasi abbigliamento permettendo di usarli anche per passeggiate ecc.

 

VBIGER Guanti Uomo Pelle

Questo modello di guanti a prima vista può assomigliare al precedente in pelle però non lo è. Questi guanti sono in pelle di pecora e hanno un’imbottitura più spessa al loro interno. Sono più “tecnici”, garantiscono pure l’uso dello smartphone e i materiali permettono di tenere i costi più contenuti. Belli da vedere e permettono comunque di essere usati nella vita quotidiana e non solo in moto/Scooter.

 

Guanti Moto Full Finger

I guanti full finger sono una via di mezzo tra i primi e quelli in pelle. Mi spiego meglio:

I modelli con le protezioni rigide risultano un po’ più scomodi e molto professionali mentre quelli in pelle magari difettano in sicurezza a favore della comodità e dell’estetica; questi guanti invece cercano di essere comodi, grazie all’uso di microfibre e nylon che garantiscono morbidezza, ma nello stesso tipo hanno le protezioni che servono senza esagerare. Ovviamente non manca l’uso con lo smartphone.

 

Adesso che avete più o meno una panoramica di quello che potete trovare sul mercato, sta a voi scegliere il modello che fa più al caso vostro basandovi sulla protezione, sul costo, sull’estetica o su una caratteristica generale che tiene conto di tutto. Speriamo di esservi stati di prezioso aiuto. 

Se vi interessa avere notizie anche sulla protezione per le gambe in scooter e per la protezione dalla pioggia vi consigliamo di leggere anche il nostro articolo sui coprigambe per scooter/moto e tute antipioggia.

Grazie e al prossimo articolo!

Migliori Guanti per Moto o Scooter ultima modifica: 2020-02-16T16:48:15+01:00 da Davide

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.