Guide All'Acquisto

Miglior Coprigambe per Scooter/Moto

Con l’arrivo dell’inverno sorge il pensiero di trovare il modo per proteggersi dal freddo e dalla pioggia anche durante i nostri viaggi in scooter o moto, perché un vero motociclista va in moto anche d’inverno, vero? In questo articolo troverete una raccolta che vi aiuterà a trovare il miglior coprigambe per scooter o moto.

Cominciamo parlando di ciò che stiamo cercando di proteggere: durante la guida di scooter e moto le parti più esposte sono le mani ovviamente, che possiamo proteggere con i guanti, e le gambe, che proteggiamo dal freddo e dalle intemperie utilizzando gli appositi coprigambe.

Il coprigambe per scooter è un oggetto ormai in commercio da molto tempo, ma non così tanto utilizzato come si penserebbe, un po’ per colpa della moda e un po’ perché chi può in inverno usa la macchina o i mezzi pubblici, ma ci sono città in cui le due ruote sono la scelta migliore anche in inverno, come la nostra amata (e odiata per le quattro ruote) Genova.

Il coprigambe in sostanza è una coperta in materiale plastico/tessuto impermeabile (nulla più di questo) ma ne esistono diversi tipi in base alle opzioni che offrono e al tipo di aggancio che hanno: alcuni ad esempio si bloccano tramite appositi elastici che vengono agganciati in modo permanente alla parte anteriore dello scooter e così facendo riparano le gambe dall’aria fredda e dall‘eventuale pioggia. In alternativa ci sono modelli più economici, che spesso si bloccano legandoli al proprio corpo con dei lacci (come se fossero dei grembiuli) e tenendo ferma la parte inferiore con i piedi. 

Dalla nostra esperienza con entrambe le tipologie di coprigambe diciamo che quello indossabile è molto più scomodo se lo si utilizza spesso, invece quello fisso è perfetto per le regioni più fredde e piovose, visto che una volta montato ad inizio stagione lo si lascia fino a primavera senza doversi preoccupare di indossarlo. 

Aggiungendo una valutazione sul prezzo e sulla versatilità dei coprigambe, bisogna dire che quello indossabile ha un costo inferiore ed è universale, proprio per il motivo che si aggancia alla persona e non allo scooter o moto; mentre quello permanente costa quasi il doppio del prezzo e bisogna prestare molta attenzione ad acquistare un coprigambe compatibile per misure e forma al modello del vostro scooter, quindi in caso si cambi scooter non è detto che si possa montare anche su un eventuale altro mezzo.

 

Coprigambe Universale Linuscud – Tucano Urbano

Questo modello di coprigambe universale della Tucano è della tipologia indossabile, per cui è privo di punti di ancoraggio allo scooter. Viene venduto insieme a una pratica sacca indossabile, in modo tale da arrivare a destinazione e poterlo ripiegare al suo interno, per poi lasciarlo nel sottosella o portarlo con sé.

Per quanto riguarda la pratica, questo coprigambe è facile e veloce da indossare e non si ferma solamente a coprire le gambe ma ha un lembo che ricopre anche l’addome.

Il coprigambe universale Linuscud è ottimo per un utilizzo saltuario come protezione da freddo e pioggia, ma non è propriamente adatto per le regioni più fredde e piovose, oppure per chi viaggia fuori città, infatti superando i 60 km/h la protezione contro l’aria perde il massimo della sua efficacia.

 

Coprigambe Specifico Termoscud – Tucano Urbano

Termoscud, sempre della Tucano invece è un coprigambe con montaggio permanente sullo scooter, anche quì il funzionamento è molto semplice: una volta montato non dovrete fare altro che infilarvici sotto ogniqualvolta salirete sullo scooter. Nonostante le aspettative, anche in questo caso il montaggio non è così complicato, ovviamente più dispendioso in termini di tempo, ma niente di impossibile.

ATTENZIONE: Si tratta di un prodotto specifico, quindi diverso per ogni scooter/moto. Quello linkato sopra è solamente un esempio, prima dell’acquisto verificate che sia adatto al vostro modello.

Parlando del prodotto in sé, si il costo è maggiore rispetto al coprigambe Linuscud, ma la differenza si nota e vale ogni centesimo speso in più. Infatti grazie a Termoscud l’acqua e il vento non saranno più un problema: il coprigamba è in nylon a tenuta stagna a tre strati e grazie alle camere d’aria laterali “antisventolo” resta saldamente attaccato allo scooter anche ad alte velocità. Consigliatissimo se nella stagione fredda usate quotidianamente lo scooter, le basse temperature e la pioggia non saranno più quel grosso problema.

Miglior Coprigambe per Scooter/Moto ultima modifica: 2019-12-04T22:59:05+01:00 da Davide

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.