Guide All'Acquisto

Migliori Sedie da Gaming in Tessuto

In questo articolo parliamo di un componente importantissimo per una postazione da gioco o da lavoro, le sedie da gaming.

Presenteremo i migliori modelli di sedie in tessuto per ogni fascia di prezzo, per cui troverai sicuramente una poltrona che faccia al caso tuo.

Una sedia comoda è un elemento imprescindibile per il nostro comfort durante le ore che passiamo al computer, che sono sempre di più e durante le quali non ci rendiamo conto delle posizioni sbagliate che il nostro corpo può assumere.

La definizione di questi prodotti come sedia o poltrona da gaming è molte volte discriminante, visto che per la loro comodità ed ergonomia in molti casi se ne raccomanda l’utilizzo soprattutto per chi trascorre molte ore seduto davanti al computer, a prescindere che sia per giocare o lavorare.

Esistono diverse tipologie di sedie, e vari articoli sul web nominano e consigliano anche sedie a pouf (a sacco) o di altri design come quelle a dondolo.

Noi ci discostiamo da questo tipo di articoli, perché come potete immaginare basta avere alcune conoscenze di ergonomia sul luogo di lavoro e di anatomia per capire che sedie di questo tipo non permettono alla colonna vertebrale di mantenere la sua corretta curvatura, e portano inevitabilmente a problemi.

Le uniche poltrone da gaming compatibili con i concetti di ergonomia promossi dalle normative sono le sedie con braccioli, e con seduta ad altezza regolabile. In aggiunta a questa caratteristica possono essere utili anche i cuscini (lombare e cervicale).

Ultima osservazione riguarda i materiali con cui sono fatte le sedie, in vendita si trovano sedie in tessuto, soft fabric (tessuto più morbido), ecopelle, pelle.

Ognuno di questi materiali ha i suoi pregi e difetti, le sedie in pelle ad esempio sono meno permeabili rispetto a quelle in tessuto, e si asciugano facilmente in caso di versamento accidentale di liquidi; tuttavia essendo anche meno traspiranti creano non pochi disagi in estate, causando una sudorazione fastidiosa.

Le sedie in tessuto invece sono più difficili da pulire in caso di versamento di liquidi, ma hanno una maggiore traspirabilità e per questo assicurano comfort anche in caso di sudorazione.

Per i motivi elencati, consideriamo che la scelta migliore siano le sedie in tessuto perché assicurano un comfort maggiore anche nella stagione estiva.

Nelle prossime sezioni dell’articolo troverete le migliori sedie da gaming in tessuto sia soffice che un modello più economico in poliestere, come sempre tutti i modelli sono stati provati personalmente dal nostro staff.

 

Migliori Sedie da Gaming in Tessuto

Arozzi Torretta Soft Fabric

La arozzi torretta è uno dei modelli più venduti della arozzi, marchio svedese che a mio parere meriterebbe più attenzione in Italia, dove spesso ci facciamo incantare solamente dai marchi proposti da streamer e youtuber.

La sedia è uscita sul mercato a Luglio 2020, si tratta di un prodotto nuovissimo e di ottima fattura, lo abbiamo valutato con sicurezza come la migliore sedia da gaming in tessuto!

Si tratta di un modello di fascia medio/alta, adatto per persone di altezze fino a 1,85/90 m e 150 kg di peso.

L’intera sedia è rivestita in tessuto soft fabric, un tessuto morbido di alta qualità e piacevolissimo al tatto, nonostante ciò l’imbottitura non è troppo soffice, è sufficientemente rigida da sostenere il peso di una persona senza farla sprofondare.

La seduta è spaziosa e con essa anche lo schienale, che è regolabile in inclinazione fino alla posizione orizzontale.

I due braccioli sono rivestiti in gomma dura e sono regolabili in altezza, avanti, indietro e in rotazione.

Ovviamente la sedia si può anche regolare in termini di altezza della seduta, garantendo di avere la migliore posizione per gli occhi davanti allo schermo.

La poltrona è dotata di due cuscini: uno lombare e uno cervicale, entrambi molto morbidi e regolabili in altezza.

Abbiamo testato questo modello per due mesi con un utilizzo quotidiano di circa sei ore, attestando una perfetta ergonomia e ottime capacità di sostegno per la schiena e per la salute della colonna vertebrale.

Potete acquistarla sul sito ufficiale Arozzi oppure anche su amazon nel link sotto al titolo.

 

Corsair T3 Rush

Altra sedia in tessuto morbido è la Corsair T3 Rush, molto traspirante come il modello precedente e da un ottimo design.

Come la precedente e la maggior parte delle poltrone da gaming di qualità possiede i due cuscini lombare e cervicale per assicurare un sostegno alle parti del corpo più affaticate dal lavoro alla scrivania. I braccioli sono regolabili come anche l’altezza della seduta. Lo schienale è inclinabile fino a 180 gradi.

L’unico difetto di questa sedia è che anche alla massima estensione del pistone, può risultare un po’ bassa per le persone più alte di 1,85 m.

 

Songmics RCG02

Per chi dovesse cercare una sedia più economica ma comunque niente male, consigliamo la Songmics RCG02.

Questa poltrona è ricoperta in tessuto in poliestere, che è differente dai modelli precedenti e per questo non trasmette le stesse sensazioni. Se il soft fabric di Arozzi è vellutato e offre la sensazione di sedersi su una poltrona, le sedie in fibra di poliestere sono del tutto somiglianti a sedie da formula 1 o auto da rally. Purtroppo questa differenza si riflette anche nella comodità, infatti solitamente le sedie in fibra di poliestere sono un po’ meno comode rispetto a quelle in tessuto soffice. Un altro inconveniente delle sedie in fibra di poliestere è che quando sono nuove molto spesso capita che abbiano un odore piuttosto forte che può essere fastidioso, quindi nei primi tempi di utilizzo la sedia potrebbe recare fastidi, ma con il tempo l’odore scomparirà.

Per il resto questa poltrona ha caratteristiche simili alla precedente: ha il doppio cuscino (lombare e cervicale) ed è regolabile in inclinazione (solo fino a 150°) e altezza, che sono regolazioni fondamentali.

 

Arozzi Vernazza Soft Fabric

Dulcis in fundo parliamo della sedia da gaming in tessuto di fascia più alta, sarebbe meglio chiamarla poltrona… difatti essa è una vera e propria poltrona da gaming premium che ci farà dimenticare il passare delle ore davanti al computer per quanto è comoda.

La sedia è rivestita in soft fabric (come la Torretta), che è il miglior tessuto trovato finora su questo tipo di poltrone, sia per piacere al tatto che per comodità e traspirabilità.

La differenza principale con l’altro modello Arozzi Torretta è la forma del cuscino cervicale, che in Vernazza è molto più ergonomica e comoda (provare per credere) e permette di ridurre l’affaticamento dei muscoli del collo.

Oltretutto questo modello è molto più spazioso, ha una seduta più larga e quindi è adatta anche a persone molto alte e robuste.

Ovviamente le regolazioni sono le stesse che troviamo su ogni migliore sedia da gaming: seduta inclinabile e regolabile in altezza, sedile reclinabile fino a 180 gradi, poggia gomiti regolabili in 4 direzioni (avanti, indietro, altezza, rotazione).

Migliori Sedie da Gaming in Tessuto ultima modifica: 2020-09-26T13:15:45+02:00 da Davide

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.