Guide All'Acquisto

Miglior Misuratore di Pressione

Il misuratore di pressione o sfigmomanometro è uno strumento che da sempre viene utilizzato per monitorare la nostra salute, infatti una pressione arteriosa con valori al di fuori dell’intervallo raccomandato può essere causa o sintomo di danni ad organi del nostro corpo.

Qualche decennio fa, il misuratore di pressione era uno strumento presente in ospedali e studi medici, ma raramente se ne poteva trovare uno in casa, per questo il monitoraggio della pressione arteriosa era meno frequente di oggi.

Oggi fortunatamente grazie ai progressi tecnologici esistono misuratori di pressione digitali di piccole dimensioni e facilissimi da usare, in modo da permettere a tutti (non solo ai medici) di saper misurare questo importante parametro fisiologico.

misuratore di pressione beurer bm45
Misuratore da braccio Beurer BM 45

I migliori misuratori di pressione descritti in questo articolo sono stati testati e anche messi a confronto tra di loro, in seguito potrete approfondire le caratteristiche di ciascuno di essi.

Le diverse tipologie di sfigmomanometri digitali acquistabili sono i misuratori di pressione da polso e quelli da braccio, voi direte: “fanno la stessa cosa, non hanno differenze”, ma non è così

Per orientarci nella scelta possiamo basarci su alcuni semplici idee che non tutti tengono in considerazione, cioè che la pressione arteriosa è influenzata dalla zona del corpo in cui viene misurata, ma non solo: è anche influenzata a seconda della posizione del nostro corpo!

Infatti per calcolare la pressione corretta è fondamentale non solo che la persona rimanga immobile durante il calcolo, ma anche che la posizione iniziale del corpo sia quella corretta.

La raccomandazione è di indossare il misuratore di pressione da seduti e fare in modo che esso si trovi alla stessa altezza del cuore, altrimenti la misura che leggerete sul display sarà sicuramente sbagliata.

Questo avverrebbe a causa della differenza di pressione che c’è tra il nostro cuore (la pompa) e il resto del corpo: infatti man mano che si scende dal cuore nelle arterie verso i nostri piedi, la pressione aumenta a causa della forza di gravità e dell’idrostatica.

Il contrario avviene salendo dal cuore verso la testa, la pressione diminuisce man mano che si sale.

Viene da sé quindi che un misuratore di pressione da braccio, trovandosi più vicino al cuore ed essendo stretto ad una parte del corpo con meno libertà di movimento sarà più facile da utilizzare e diminuisce la probabilità di effettuare misurazioni errate.

I misuratori da polso invece si trovano a dover lavorare in una zona lontana dal cuore e che nella maggior parte dei casi si trova più in basso, causando una rilevazione della pressione superiore di 7-8 mmHg (unità di misura della pressione arteriosa) rispetto al valore reale, un errore molto grande che può far passare per “malato” un individuo sano.

Un’ulteriore considerazione va fatta sulle caratteristiche delle arterie che passano attraverso il braccio ( spesse e profonde) e il polso (sottili e superficiali). Questa differenza causa una misurazione più accurata sempre nel caso del misuratore da braccio.

Nonostante ciò, può essere necessario per praticità l’utilizzo di un misuratore da polso, più piccolo e veloce da usare, per questo abbiamo inserito i migliori misuratori per entrambe le tipologie in questo articolo.

Prima di addentrarci tra i migliori misuratori di pressione vorrei fare una precisazione importantissima: tutte le informazioni che avete letto e leggerete in questo articolo sono state revisionate da esperti in medicina, a differenza di altri articoli che trovate in rete che scrivono che “sfigmomanometro” e “misuratore di pressione” sono due cose diverse oppure che consigliano il misuratore da polso rispetto a quello da braccio… Non fidatevi!

Detto questo torniamo a noi.

 

Migliori Misuratori di Pressione da Braccio

I misuratori da braccio consigliati sono tutti equivalenti come precisione e affidabilità, la differenza tra i vari modelli è solamente basata sulle caratteristiche aggiuntive come batterie ricaricabili anziché pile, oppure funzioni come il Bluetooth. Tutti i tre misuratori possiedono una scala graduata (da verde a rosso) detta indicatore di rischio, che permette una classificazione dei risultati della pressione arteriosa.

 

Beurer BM 85 

Beurer BM 85 è uno dei modelli top di gamma in casa Beurer, abbiamo escluso il modello superiore a causa del costo elevato (quasi 200€) e non accessibile a tutti.

Questo modello, ad un prezzo più contenuto, permette una misurazione ottimale della pressione grazie alla qualità che da sempre contraddistingue gli strumenti Beurer, ditta specializzata in salute e benessere.

Il modello BM 85 è un misuratore da braccio che consente di avere un controllo tramite app (Beurer health manager) e software, possedendo la connessione Bluetooth per trasmettere il valore misurato allo smartphone.

La misurazione avviene in automatico come per tutti gli altri modelli, basta avvolgere la fascia al braccio seguendo le istruzioni e premere un pulsante.

Il display è illuminato e facile da leggere, inoltre consente di memorizzare 60 misurazioni per 2 persone diverse.

Possiede un’utile rilevatore di aritmia, cioè il misuratore è in grado di notare disturbi del ritmo cardiaco.

La batteria è agli ioni di Litio e ricaricabile tramite rete elettrica.

 

Beurer BM 58

Per chi desidera un prodotto ad un prezzo più abbordabile ma con caratteristiche simili al precedente consiglio Beurer BM 58, un misuratore di pressione con le stesse prestazioni del precedente (la casa costruttrice è la stessa).

Le uniche differenze sono che quì non è presente la connessione Bluetooth ma solamente il cavo usb per collegarlo al computer, e le batterie sono 4 pile di tipo AA da 1,5 V.

Le funzioni di memoria sono le stesse di BM 85 cioè 60 misure per 2 persone.

 

Beurer BM 45

Per chi cerca un misuratore di pressione senza fronzoli BM 45 è la scelta giusta.

Ad un prezzo più che giusto per la qualità del prodotto permette di misurare la pressione in modo accurato e memorizzare fino a 60 misurazioni per 2 persone.

Non possiede alcun tipo di connessione con PC e smartphone, cosa che a mio parere non è una grande perdita visto che nella maggior parte dei casi non serve avere un’app aggiuntiva per monitorare la propria pressione, ma è sufficiente la memoria del misuratore.

Anche qui la misurazione avviene in modo automatico premendo un solo pulsante e la fascia da braccio è identica a quella degli altri modelli (tranne il colore).

Lo schermo luminoso permette di visualizzare facilmente le misure anche alle persone anziane. Beurer BM 45 funziona con 4 batterie AA da 1,5 V.

 

Migliori Misuratori di Pressione da Polso

Sebbene tra le due tipologie consigliamo quelli da braccio, molto più precisi, abbiamo deciso di inserire alcuni modelli anche per i misuratori da polso. Entrambi i prodotti possiedono una rappresentazione dei risultati su scala colorata (da verde a rosso) per dare subito un’idea della pericolosità dei valori di pressione registrati.

 

OMRON RS7 Intelli IT

Questo è l’unico prodotto che inseriamo per il marchio Omron, perché sebbene sia un’ottima marca per strumenti di questo tipo abbiamo trovato che gli schermi siano meno chiari e facili da utilizzare. Visto che questi dispositivi sono spesso utilizzati da persone anziane vogliamo consigliare solo prodotti facili da leggere e usare.

Nonostante questo piccolo difetto, il nuovissimo Omron RS7 è il miglior misuratore di pressione da polso grazie alle sue funzioni e sensori.

Esso possiede infatti:

  • Validazione clinica aggiuntiva per persone sovrappeso
  • Sensore di posizionamento ottimale (per non indossarlo in modo sbagliato)
  • Connessione Bluetooth per l’app OMRON connect (iOs e Android).

Non c’è altro da dire, come avrete letto possiede caratteristiche notevoli per quanto riguarda i misuratori da polso, decisamente il top di gamma.

L’alimentazione avviene con 2 pile AAA.

 

Beurer BC 31

Per chi desiderasse un prodotto più economico ma sempre della categoria da polso (i misuratori da polso sono in media più costosi, a parità di qualità) consigliamo BC 31, sempre marchio Beurer.

Il prodotto ha 60 posizioni di memoria, rilevazione aritmia cardiaca, un display visibile e come tutti gli altri prodotti è facilissimo da usare.

Non possiede alcun tipo di connettività con pc e smartphone.

 

Miglior Misuratore di Pressione Manuale

Per i nostalgici e per chi ha voglia di imparare (è una ricchezza in più), c’è sempre la possibilità di utilizzare uno sfigmomanometro manuale composto da manometro e stetoscopio.

Il prodotto consigliato della Pic è un ottimo prodotto, utilizzato anche a livello professionale negli ambulatori.

Nella confezione troverete: fascia con manometro, stetoscopio e un astuccio in cui riporre il misuratore.

 

Se avete trovato utile l’articolo seguite la nostra pagina Facebook, e se vi interessano altri dispositivi per la salute leggete il nostro articolo sui migliori saturimetri!

Miglior Misuratore di Pressione ultima modifica: 2020-03-18T15:14:02+01:00 da Davide

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.