Guide All'Acquisto

Migliori Tute Antipioggia per Moto e Scooter

Parliamo di un altro accessorio molto utile quando usiamo i nostri mezzi a due ruote, e volendo anche in passeggiate o escursioni sotto a un diluvio: le eccezionali tute antipioggia per scooter/moto, una volta le chiamavano semplicemente cerate, adesso vengono chiamate set o tute antidiluvio.

Una volta comprati i guanti e i coprigambe (per gli scooteristi) al vostro kit inverno manca soltanto una bellissima e soprattutto utilissima tuta antipioggia, in questo modo sarete in una botte di ferro, potrete utilizzare il vostro mezzo tutto l’anno in tutte le condizioni climatiche. L’unica cosa che vi servirà sarà il coraggio, e nel caso ci fosse vento possiamo solo consigliare di mettervi dei pesi in tasca o legarvi al mezzo se siete dei pesi piuma, perché per il vento purtroppo non si sono ancora inventati nulla.

Tornando seri, queste tute antipioggia sono fatte quasi interamente in poliestere all’esterno, grazie al quale garantiscono al 100% l’impermeabilità. In base al modello che andremo a scegliere avremo una diversa imbottitura interna, passando dall’avere poliestere anche dentro ad avere un tessuto tecnico traspirante con magari anche il colletto della giacca in materiale morbido e confortevole: stiamo parlando della parte superiore, ovvero, la giacca; i pantaloni sono sempre totalmente in poliestere. 

Sia nelle estremità delle maniche della giacca e sia nei pantaloni troveremo le chiusure (strap) in velcro, per stringere al meglio la tuta antipioggia alle nostre braccia e gambe ed impedire l’ingresso di fastidiose gocce d’acqua e del vento.

Troviamo set diluvio in due pezzi composti da pantaloni e giacca separati, molto comodi per il fatto che alle volte si può indossare solo un pezzo piuttosto che l’altro in base alle esigenze, alla comodità e al tempo. Ad esempio nel mio caso, se indosso una giacca che già di suo è impermeabile e non piove ancora ma è in procinto di, allora indosso solo i pantaloni.

Possiamo optare anche per una tuta completa, offre meno modulabilità sicuramente, però una volta indossata è come se fossimo dentro uno scafandro protetti da tutto quello che ci circonda. Sicuramente la flessibilità e la comodità ne risentono, soprattutto quando dobbiamo andare a toglierla ed è completamente bagnata.

Si tratta comunque di una validissima alternativa al set in due pezzi, e indispensabile per tratte più lunghe, perché ovviamente la protezione dalla pioggia e dal vento è superiore alla tuta in due pezzi.

Un’altra alternativa è la giacca-grembiule: ovvero una giacca molto lunga che arriva fino alle ginocchia, usandola non dobbiamo quindi indossare i pantaloni, la protezione per le gambe è fornita dal grembiule e lo si indossa semplicemente come una giacca. 

La nota dolente è che può essere preso in considerazione solo dagli utilizzatori di scooter, qualora si andasse in moto non andrebbe bene per via della posizione diversa delle gambe durante la guida; per cui questo comodo grembiule si presta soltanto a una parte della clientela a due ruote.

Infine troviamo in vendita anche i pezzi singoli, cioè solo i pantaloni o solo la giacca… guardando i prezzi non è per niente sensato adottare questa scelta, conviene mille volte comprare il set antipioggia completo e togliersi il pensiero.

Per completare al meglio l’equipaggiamento che garantirebbe la nostra perfetta impermeabilità, non si può non considerare i salva scarpe o copri scarpe, che uniti alla tuta garantiscono una protezione al 100%. Anch’essi sono realizzati in poliestere, si indossano sopra le scarpe (ovviamente) ma arrivano a coprire fino quasi alle ginocchia, e in abbinamento alla tuta sono veramente utilissimi nonostante pochi li considerino, adesso vi spiego. 

Avete idea di quanta acqua possa scorrere sulla nostra tuta durante la guida, e di dove va a finire? 

Esatto, scorre in basso proprio sopra alle nostre scarpe (spesso non impermeabili).

In più c’è anche un altro motivo per cui dovreste valutare un copri scarpe per la moto, in questo momento mi riferisco soprattutto agli amici Motociclisti: non avendo una pedana come gli scooteristi per coprire i piedi dagli schizzi e dall’acqua, arrivano a destinazione con i piedi zuppi perché purtroppo rimangono esposti per tutto il viaggio alla pioggia.

Terminata questa panoramica sulle componenti dei kit antipioggia per scooter e moto, partiamo con i consigli per l’acquisto consigliando i migliori modelli che abbiamo provato per ogni tipologia descritta. Come per i coprigambe facciamo riferimento alla Tucano, marchio leader nel settore degli accessori antipioggia.

 

 Tuta Antipioggia – Tucano Urbano Start

Questo set fa parte dei classici kit divisi in due pezzi: giacca più pantalone, ed è l’entry level della famiglia Tucano Urbano, fa il suo lavoro e garantisce un ottimo rapporto qualità prezzo.

 

Tuta Antipioggia – Tucano Urbano Plus

Il modello Plus semplicemente ha maggior cura soprattutto negli interni, arricchiti nelle imbottiture e più attenzione nei dettagli della costruzione e tasche. Io utilizzo questo e mi trovo benissimo da anni ormai, sia in moto che in scooter.

 

Pantalone Impermeabile – Tucano Urbano Panta Diluvio

Questo articolo è solamente il pantalone dei precedenti due, se magari dovete sostituire la parte inferiore di un vostro kit antipioggia ormai logoro e rovinato è la scelta giusta. Il pantalone è impermeabile ed imbottito ed è perfetto sia per moto che per scooter.

 

Tuta Completa Antipioggia – A-Pro

Tuta intera in poliestere con cerniera centrale, ottima alternativa ai due pezzi. Garantisce una protezione ottimale al costo di una minore praticità di vestizione, per chi fa viaggi lunghi è sempre meglio optare su una tuta antipioggia completa.

 

Grembiule Antipioggia – Tucano Parabellum

Il famoso modello a grembiule, molto particolare a mio dire, è una valida alternativa alle opzioni precedenti solamente in alcuni casi. Nel caso utilizziate solo lo scooter e prevalentemente in città e a basse velocità, il grembiule Tucano Parabellum sicuramente può fare al caso vostro. Per tutti gli altri che cercano una tuta più polivalente conviene rimanere sui classici set a due pezzi o al massimo la tuta completa.

 

Copriscarpe Antipioggia – HSeaMall

Esempio di copri scarpe / salva scarpe (sono più o meno tutti uguali) scegliete quello che vi ispira più fiducia come qualità/prezzo. Dopo averlo comprato e provato per diversi mesi ci sentiamo di consigliare questo modello, i materiali sono di buona qualità e finora non ha mai deluso e sta facendo il suo lavoro. 

In alternativa esistono anche quelli in PVC “usa e getta” o “usa finché non si bucano”, ma come sempre suggeriamo è meglio evitare di consumare tanta plastica visto che ormai il mondo ne è pieno. Meglio optare per qualcosa di riutilizzabile e poi riciclabile a fine vita.

 

Spero che anche questo articolo sia stato utile a fare un po’ di ordine in questa giungla di accessori antipioggia per moto e scooter.

Vi consigliamo, se vi interessa l’argomento protezione dalla pioggia e dal freddo, di leggere anche gli articoli sui guanti per moto e sui coprigambe per scooter/moto.

Migliori Tute Antipioggia per Moto e Scooter ultima modifica: 2020-03-14T18:15:33+01:00 da Davide

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.