Migliori Soffiatori a Batteria

Per scegliere un soffiatore a batteria la prima cosa che si fa, come per altri utensili, è andare ad informarsi su internet, ma come ho letto su altri siti, dicono soltanto che il soffiatore a batteria serve per soffiare le foglie secche e che viene usato dai giardinieri… informazioni molto utili che sicuramente non sapevi già.

Alcuni siti addirittura tra i pregi dei soffiatori a batteria scrivono che è senza cavo (non ho parole).

Qui si lavora diversamente, saltiamo le banalità e spieghiamo perché un soffiatore a batteria è meglio di un soffiatore a scoppio. (e perché magari no)

Per descrivere un prodotto come un soffiatore non basta dire che serve a soffiare le foglie, ma vedrete bene che la differenza tra un modello a batteria e uno a scoppio è abissale.

Chi non la trova significa che non ha ancora provato uno dei due modelli.

Dico subito che io preferisco per diverse ragioni un modello a batteria, ora vedrete perché.

La Nostra Scelta
EGO Power+ LB7650 Turbo 56 Volt 765 CFM,...
Soffiatore di foglie, batteria Ego Power LB5300E...
Greenworks 48V(2x24V) Soffiatore Foglie Assiale a...
Bosch Home and Garden ALB 18 LI - Soffiatore di...
EGO Power+ LB7650 Turbo 56 Volt 765 CFM,...
Soffiatore di foglie, batteria Ego Power LB5300E...
Greenworks 48V(2x24V) Soffiatore Foglie Assiale a...
Bosch Home and Garden ALB 18 LI - Soffiatore di...
-
-
Amazon Prime
Amazon Prime
Professionale, più potente dei soffiatori a motore
Semi-pro, il top per hobby/giardino
Buon modello per giardino, economico
Piccoli lavori, potenza bassa
La Nostra Scelta
EGO Power+ LB7650 Turbo 56 Volt 765 CFM,...
EGO Power+ LB7650 Turbo 56 Volt 765 CFM,...
-
Professionale, più potente dei soffiatori a motore
Soffiatore di foglie, batteria Ego Power LB5300E...
Soffiatore di foglie, batteria Ego Power LB5300E...
-
Semi-pro, il top per hobby/giardino
Greenworks 48V(2x24V) Soffiatore Foglie Assiale a...
Greenworks 48V(2x24V) Soffiatore Foglie Assiale a...
Amazon Prime
Buon modello per giardino, economico
Bosch Home and Garden ALB 18 LI - Soffiatore di...
Bosch Home and Garden ALB 18 LI - Soffiatore di...
Amazon Prime
Piccoli lavori, potenza bassa

Cominciamo da dimensioni e peso: in media per pulire un’area di modeste dimensioni, ci troviamo a dover trasportare il soffiatore in mano per decine di minuti, se non magari anche più di un’ora, o salendo e scendendo delle scalinate. Per cui la leggerezza è importante.

Un soffiatore a batteria è in media più leggero e compatto, dato che non ha un serbatoio e il motore a scoppio è più complesso di uno elettrico. Quindi un modello a batteria può essere più vantaggioso per le zone più impervie come scalinate o terrazzamenti.

Qualche dato: in media un soffiatore a scoppio pesa più di 4 kg (a serbatoio vuoto), mentre un modello a batteria massimo circa sui 2 kg, ad esempio il più potente EGO LB7650E pesa solo 2,2 kg escluso il peso della batteria.

Manutenzione: le spese di manutenzione per un soffiatore a batteria sono quasi nulle, basta mantenerlo pulito e al riparo da acqua/intemperie. Mentre il suo fratello a scoppio ha bisogno di diverse attenzioni: olio, filtri, pulizia, carburazione… insomma è paragonabile ad un piccolo scooter.

Dopo la manutenzione bisogna anche parlare di una cosa molto importante, negli spazi più stretti e angusti è decisamente meglio lavorare con un soffiatore a batteria per diversi motivi: Non ha gas di scarico nocivi da respirare, non scalda l’ambiente (importante in estate), riduce il rischio di ustioni da contatto con motore o scarico (è capitato a tutti, e sono dolori).

Rumorosità: non c’è nemmeno da dirlo, il soffiatore a batteria è silenziosissimo. Invito a vedere il video Youtube per ascoltare il nostro test!

Autonomia: qui il soffiatore a scoppio ovviamente vince, dato che per ricaricarlo basta riempire il serbatoio, mentre per quello a batteria o si ha una batteria già carica (che ha un certo costo) oppure si è costretti a fermare il lavoro per ricaricare la batteria. C’è da dire che oggi le batterie migliori hanno una durata di diverse ore, e si ricaricano totalmente in 30 minuti, che può essere la durata di una pausa pranzo.

Potenza: Nella media dei prodotti, soprattutto nei più datati, i modelli di soffiatore a scoppio hanno il vantaggio di una potenza di base maggiore rispetto ai modelli a batteria di fascia medio/bassa. Tuttavia nei modelli più recenti per uso professionale le batterie riescono nonostante le dimensioni e peso inferiori a ribaltare la situazione, rendendoli ancora una volta la tecnologia più vantaggiosa.

Ora che abbiamo finito con i pro e contro, vediamo i migliori modelli di soffiatore a batteria!

Soffiatore a batteria EGO Power+ LB7650E

Il nuovissimo soffiatore a batteria LB7650E di Ego Power+ è semplicemente il miglior soffiatore a batteria in circolazione.

Dopo averlo provato per voi in diverse situazioni possiamo dire che un acquisto migliore non si potrebbe fare, la qualità dei materiali si nota al primo tocco, inoltre il design è futuristico, possiamo dire pure accattivante per un attrezzo da giardino.

La portata massima di aria è di 1300 metri cubi all’ora nella modalità Boost, altissima per un soffiatore a batteria, che infatti supera una bella fetta di soffiatori a motore, e non solo, si tratta del soffiatore a batteria più potente in circolazione.

Ovviamente la potenza è regolabile con un pratico selettore a rotella, che permette anche di attivare la modalità Turbo Boost per la massima potenza.

Nel pacchetto viene venduto anche l’ugello piatto, ideale per spazzare materiali appiccicati a terra (es. foglie bagnate).

Kit Completo Soffiatore Ego Power+

Le batterie Ego Power+ per i nuovi prodotti sono a 56 V al Litio, con una forma ad arco per facilitare il raffreddamento. La gamma di batterie va dalle più piccole con 2,5 Ah, fino alle capienti 12,0 Ah. Per fare un esempio la batteria da 12 Ah permette di usare il soffiatore per 8 ore di fila.

Se pensate di comprare più utensili di questo marchio, consiglio di optare per una batteria più capiente, dato che con la stessa carica potrete magari prima sfalciare con il decespugliatore, e poi soffiare la vegetazione tagliata.

Le batterie hanno un costo maggiore, ma sono garantite per 3 anni e hanno una ricarica super rapida, infatti si ricaricano in 30 minuti se avete il caricabatterie veloce, oppure in 50 con il caricabatterie standard.

Se siete professionisti, potete valutare anche uno dei kit batteria a zaino, compatibili con tutti gli utensili marchio EGO Power+ e comodissimi per avere le braccia ancora più leggere!

Dettaglio comandi e caratteristiche

Il costo del kit completo non è per nulla proibitivo, il che lo rende perfetto anche per un utilizzo hobbistico. E ricordate sempre che la spesa iniziale per la batteria può sembrare alta, ma avrete un grande risparmio in termini di benzina e manutenzione dato che è a batteria. Inoltre avrete modo di usare la stessa batteria per più utensili, quindi potrebbe bastare acquistarne solamente una.

Infine, il soffiatore è garantito 5 anni per uso privato e 2 anni per uso professionale.

Soffiatore a batteria EGO Power+ LB5300E

Ad un prezzo inferiore ma con la medesima qualità del prodotto potete provare LB5300E. Si tratta di un soffiatore dalla portata leggermente più modesta e pensato per un utilizzo da parte di privati, ma con gli stessi pregi tecnici della gamma professional di EGO Power+. Infatti le batterie sono sempre Arc Lithium a 56 V che assicurano il massimo dell’efficienza di utilizzo e di ricarica.

Questo modello è consigliato se volete spendere leggermente meno e se avete un giardino di piccole/medie dimensioni.

La velocità variabile e la modalità Turbo Boost permettono di variare la portata da 400 metri cubi fino a oltre 900 metri cubi all’ora.

Il soffiatore a batteria LB5300E non fa parte della gamma professional ma si tratta come per tutti i prodotti EGO, di un utensile di altissima qualità dei materiali ed efficienza delle prestazioni. L’unica differenza è solamente la portata leggermente inferiore.

Anche questo modello come il precedente è adattabile allo zaino porta batteria, molto comodo ed ergonomico in caso di utilizzo prolungato.

Per questo soffiatore la garanzia ad uso privato è sempre di 5 anni, mentre ad uso professionale di 1 anno.

Soffiatore a batteria Greenworks 48V 2405007UC

Se volete un prodotto in una fascia di prezzo più economica, consiglio il soffiatore della Greenworks. Funziona con 2 batterie da 24 V compatibili con gli altri utensili Greenworks.

La potenza è inferiore ai prodotti consigliati qui sopra, però questo soffiatore a batteria si può consigliare per piccoli giardini e dove l’utilizzo è meno intensivo.

La portata massima è in questo caso di oltre 900 metri cubi all’ora, tuttavia compensa in leggerezza (pesa 2,3 kg). Ovviamente associato ad una minore potenza abbiamo anche un minor rumore.

Nel pacchetto sono già comprese 2 batterie da 2 Ah e un caricabatterie.

Soffiatore a batteria Bosch 18V

Per un micro utilizzo (parliamo di piccole aree come un terrazzo o vialetto) il soffiatore Bosch 18 V può fare al caso vostro. L’autonomia di esercizio è di circa 15 minuti di utilizzo continuo, questo lo rende limitato ad utilizzi in zone dalla bassa estensione in metri quadrati.

La potenza non è delle più alte, ma per le foglie secche fa il suo lavoro.

Il prodotto è consigliato per la flessibilità delle batterie, dato che le batterie che utilizza sono le Bosch 18V (modelli PBA serie ALL 18V) quindi sono compatibili con tutta la gamma di altri utensili della stessa marca: dai trapani agli avvitatori fino agli aspirapolvere senza filo per la casa. Questa caratteristica è perfetta se avete altri prodotti Bosch a batteria, oppure se state pensando di farvi un bel kit di attrezzi.

Migliori Soffiatori a Batteria ultima modifica: 2022-10-20T18:35:58+02:00 da Davide

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.